Assistenza

Quando un bambino arriva nel Reparto di Onco-Ematologia Pediatrica viene accolto dall’operatore dell’Associazione che attraverso vari incontri si propone:

  • di presentare alla famiglia la realtà ospedaliera e raccogliere informazioni che consentano di individuare i bisogni o le necessità connesse alla malattia del bambino;
  • di aiutare nell’orientamento ai bisogni economici assistenziali;
  • di individuare le figure professionali che possano aiutare la famiglia;;

Il referente delle famiglie è una figura di collegamento tra l’Associazione Bambino Emopatico e la struttura Ospedaliera (personale medico – infermieristico, Servizio Sociale Ospedaliero), le psicologhe dell’Associazione e la Casa dei Bambini.